QuizQuizQuiz

Testi le sue conoscenze sulla sindrome adrenogenitale (SAG)

1.      La SAG interessa:                                                                  

a)  Ipofisi (ghiandola pituitaria)

b)     Corteccia surrenale

c)     Ovaie o testicoli (gonadi)

 

2.      Nella SAG l’organismo produce:

a)     Troppo cortisolo e troppi androgeni (ormoni sessuali maschili)

b)     Troppo poco cortisolo e androgeni insufficienti

c)     Troppo poco cortisolo e troppi androgeni

 

3.      La SAG è causata da:

a)     Un virus

b)     Un gene difettoso

c)     Una sostanza nociva nell’ambiente

 

4.      La probabilità che la SAG compaia più volte in una famiglia è di:

a)     1:4 per ogni gravidanza

b)      In ogni gravidanza

c)      Mai

 

5.      Per sviluppare la SAG, il bambino deve aver ereditato i geni di a), o b), o c):

a)     Di madre e padre

b)     Solo della madre

c)     Solo del padre

 

6.      Il cortisolo è:

a)     Un’importante vitamina

b)   Necessario per abbassare la glicemia

c)  Un ormone essenziale per la vita

7.      Troppi androgeni comportano:

a)     Una crescita rallentata

b)     Una crescita accelerata e un inizio precoce della pubertà

c)     Un ritardo dello sviluppo puberale

 

8.      Astonin H favorisce la regolazione:

a)     Dell’equilibrio idrosalino

b)     Della glicemia

c)     Della crescita

 

9.      La ragione principale per trattare la SAG è:

a)     Favorire una crescita e uno sviluppo normali

b)     Prevenire una crisi surrenalica

c)     Sia a) che b)

 

10.   È necessario trattare la SAG:

a)     Fino al completamento della crescita

b)     Fino all’età adulta

c)     Per tutta la vita

 

11.   In caso di crisi surrenalica sono subito necessari:

a)     Supposte per la febbre (es. paracetamolo)

b)     Sale, zucchero e riposo

c)     Un’iniezione di idrocortisone e la somministrazione di liquidi per infusione a goccia

 

12.   La mancata assunzione di idrocortisone provoca:

a)     Bassa glicemia e bassa pressione arteriosa

b)     Deficit di energia e sonnolenza

c)     Sia a) che b)

 

13.   Il trattamento della SAG con perdita di sali normalmente prevede:

a)     Compresse di idrocortisone e Astonin H

b)     Solo compresse di idrocortisone

c)     Solo compresse di Astonin H

 

14.    Se un paziente con SAG dimentica una volta di assumere le

       compresse ma poi se ne accorge, deve:

a)     Assumere immediatamente le compresse

b)     All’assunzione successiva raddoppiare la dose

c)     Non fare nulla e all’assunzione successiva prendere la dose normale

 

15.   Se un paziente con SAG ha la febbre alta, lei in quanto    familiare deve:

a)     Fare in modo che vada a letto finché si sente meglio

b)     Dargli sale e zucchero e contattare il medico

c)     Somministrargli una dose ulteriore di idrocortisone per via orale e contattare il medico

 

16.   Se un paziente con SAG ha un lieve raffreddore, ma per il resto si sente bene, lei in qualità di familiare deve:

a)     Aumentare la dose di idrocortisone

b)     Ridurre la dose di idrocortisone

c)     Controllare la temperatura corporea e tenerlo sotto stretta osservazione

 

17.   Se un paziente con SAG è pallido ed estremamente assonnato, ha bisogno di:

a)     Un’ulteriore dose di idrocortisone per via orale

b)     Idrocortisone (iniezione o supposta) e di andare in ospedale

c)     Bere un liquido dolce-salato

 

18.   Un paziente con SAG, in caso di diarrea e vomito persistenti, deve:

a)     Ripetere la dose orale di idrocortisone

b)     Fare un’iniezione di idrocortisone e andare in ospedale

c)     Bere un liquido dolce-salato

 

19.   Un paziente con SAG è ad alto rischio di crisi surrenalica se:

a)     Pratica sport

b)     Viene sottoposto ad anestesia generale

c)     Sostiene un esame scolastico

 

20.   In caso di emergenza il familiare deve praticare un’iniezione di cortisone:

a)     In una vena del braccio

b)     In un muscolo della parte superiore del braccio o della coscia

c)     Sottocute nella parte superiore del braccio o della coscia

 

21.   Generalmente nei bambini e negli adolescenti sono raccomandati controlli periodici del decorso:

a)     Una volta l’anno

b)     Due volte l’anno

c)     Più di due volte l’anno

 

22.   Il motivo principale per portare con sé un tesserino ICE (In caso di emergenza) è perché:

a)     Riporta il suo nome e indirizzo

b)     Riporta la diagnosi e il trattamento necessario in caso di emergenza

c)     Indica il suo familiare più stretto

 

(dal questionario sul livello di conoscenza della sindrome adrenogenitale (CAHKAQ) del Prof. Dr. med. H.-G. Dörr, Erlangen)
 

 

 

 

Soluzioni del test

1.    =  b)

2.    =  c)

3.    =  b)

4.    =  a)

5.    =  a)

6.    =  c)

7.    =  b)

8.    =  a)

9.    =  c)

10. =  c)

11. =  c)

12. =  c)

13. =  a)

14. =  a)

15. =  c)

16. =  c)

17. =  b)

18. =  b)

19. =  b)

20. =  b)

21. =  c)

22. =  b)

Home
Associazione SAG
eventi
SAG
Donne
Uomini
Fattori di rischio di SAG
Assistenza psicologica
Lista di cliniche
Menopausa
Indicazioni importanti
Libri consigliati
Lessicon medico
raccomandati
Quiz
Colophon
© 2009 OS-Informatik AG